C'era una volta un paese incivile dove le cricche e gli affaristi, grazie alla loro influenza, eleggevano le proprie leve per indirizzare soldi e favori verso le loro stesse tasche.

Un giorno però arrivò Lui, in arte Cap' d' Chiod'.

Il famoso Cap' d' Chiod'.

L'invincibile Cap' d' Chiod'.

Il giovane Cap' d' Chiod'.

Il dolce rivoluzionario Cap' d' Chiod'.

Il trasparente Cap' d' Chiod'.

Finalmente uno con le palle!!! Uno che ha l'interesse pubblico come priorità e se ne frega delle cricche e cose simili.

Ma come, Cap' d' Chiod' ha bisogno di potenti personaggi, palcoscenici degni di una PopStar, costose campagne informative con le "inedite" tappezzate di carta inchiostrata per prendere voti? Ma non era Famoso?

Ma come, Cap' d' Chiod' non riesce ad organizzare una giunta composta per metà da donne e metà uomini? E' costretto ad accettare le condizioni dettate dal RAS pontino, dalla cricca UDC e da qualche altro venditore di concime? Ma non era invincibile?

Ma come, la politica dei Leggi tutto >>