Articoli con tag pernarella

La Costituzione al servizio di uno solo? #IoDicoNo

0

Il meetup Terracina 5 Stelle propone una riflessione sul referendum Costituzione del 4 dicembre.

Lunedì 24 ottobre, alle 18:00 presso la Sala Valadier, le Consigliere Regionali Gaia Pernarella e Valentina Corrado ed il Presidente Onorario della Suprema Corte di Cassazione Prof. Ferdinando Imposimato, esporranno alcune riflessioni sulla Riforma Costituzionale.

Per spronare i cittadini ad esprimere un voto consapevole e informarli su tutte le varie sfaccettature che il quesito referendario cela; leggi di iniziativa popolare, riforma del Senato e delle competenze regionali, bicameralismo e ruoli del Governo e del Parlamento, elezioni del Presidente, Autority della Rai, immunità e premi di maggioranza.

Di questo, e di molto altro ancora, si discuterà in termini semplici e fruibili a tutti.

Non perdete l’occasione di informarvi e di esprimere un voto consapevole.

La vicenda legata alla gestione dei rifiuti ha bisogno di chiarezza: accesso agli atti della Pernarella

1

La Consigliera Gaia Pernarella un messaggio su facebook e gli accessi agli atti al Comune di Terracina, li riportiamo integralmente di seguito

Viviamo in un periodo storico in cui la voglia di partecipare alla vita pubblica è sempre più forte. Per questo negli ultimi anni la legislazione tende ad ampliare gli strumenti partecipativi e di informazione degli atti pubblici. Anche la vicenda legata alla gestione dei rifiuti solidi urbani del Comune di Terracina, con annessi atti di citazione milionari, ha bisogno di chiarezza e la cittadinanza la sta chiedendo con tenacia. Per questo motivo ho deciso di fare istanza d’accesso agli atti per reperire quei documenti utili alla comprensione della gestione di quei servizi pubblici che finanziamo tutti attraverso le tasse o tariffe per renderli fruibili a chi ne ha interesse. I CITTADINI

La portavoce Gaia pernarella

I Meetup della Provincia di Latina esprimono solidarietà alla portavoce Gaia Pernarella

0

Riportiamo di seguito il comunicato congiunto dei Meetup della provincia di Latina: I Grilli e le Cicale di Latina, Terracina 5 Stelle, Grilli in Movimento per Pontinia, I Grilli di Collina (Sermoneta), Sabaudia 5 Stelle, Cittadini Pentastellati (Aprilia), Aprilia 5 Stelle, I Grillini Fondani, Amici di Beppe Grillo Cisterna di Latina, Formia 5 Stelle, Circeo 5 Stelle.

 

 

 

 

 

 

 

In questi giorni, tramite i media locali e nazionali, stiamo assistendo ad una serie di attacchi da parte di giornalisti disinformati e da parte di pseudo attivisti di chissà quale movimento, che inserendosi anche in un quadro più ampio a livello nazionale, tendono a screditare il Movimento 5 Stelle ed i suoi portavoce.

Come attivisti di alcuni MeetUp della provincia di Latina: I Grilli e le Cicale di Latina, Terracina 5 Stelle, Grilli in Movimento per Pontinia, I Grilli di Collina (Sermoneta), Sabaudia 5 Stelle, Cittadini Pentastellati (Aprilia), Aprilia 5 Stelle, I Grillini Fondani, Amici di Beppe Grillo Leggi tutto >>

Deposito Cauzionale: interrogazione sugli indebiti aumenti di Acqualatina

1

Ieri 25 Febbraio 2015, la consigliera Gaia Pernarella del M5S Lazio ha depositato un’interrogazione urgente a risposta scritta in merito agli aumenti dei depositi cauzionali da parte dell’A.T.O. 4 per il Lazio Meridionale e al rincaro delle bollette.

In particolare la Pernarella dichiara: “Con questa interrogazione chiediamo a Zingaretti e Refrigeri di essere informati su eventuali iniziative a difesa degli interessi degli utenti del servizio idrico integrato con riferimento all’A.T.O. 4, che hanno visto indebiti aumenti dei depositi cauzionali disposti da Acqualatina S.p.A. con conseguente indebito aumento delle bollette. Acqualatina ha un sistema di fatturazione poco trasparente e si è dotata di una carta dei servizi che, apparentemente, non è a norma di legge. Gli abitanti della provincia di Latina non possono continuare a pagare per aumenti indebiti senza che l’amministrazione intervenga, spero che questo atto sia uno stimolo alla tutela di consumatori esasperati, da parte della Leggi tutto >>

Acqualatina No Grazie… incontro provinciale tra meetup comitati portavoce e cittaditi

1

Una risposta davvero importante quella dei Terracinesi, e non solo, ai banchetti informativi del Meetup di Terracina del 18 e 19 ottobre scorso.

Oggetto dell’informazione: Acqualatina e l’addebito in bolletta di un “Deposito Cauzionale” non dovuto anche per le vecchie utenze.

Tanti i cittadini ignari di quanto stessero pagando in più rispetto ai reali consumi, molti gli intenzionati a far valere i propri diritti, indignata la totalità delle persone che abbiamo avuto l’onore di poter informare in merito.

Una informazione che necessita però di azioni oppositive e legali organizzate, in modo da coinvolgere la coralità delle comunità interessate.

Questo l’obiettivo dell’incontro che si terrà il 31 ottobre alle ore 21,00 presso Villa Tomassini, un Meetup provinciale in cui convergeranno le notizie sulle diverse iniziative in itinere e si ricercherà un percorso comune contro la gestione di Acqualatina.

Per concordare una strategia comune, appunto, che riesca finalmente a riportare l’acqua Leggi tutto >>

Sportello agricoltura: l’interrogazione del Movimento 5 Stelle

3

Ci occupiamo oggi della questione dello sportello agricoltura (SAZ). Uno dei tanti servizi ormai dismessi del nostro territorio su cui in questi mesi tanto già si è parlato, dalle promesse dell’assessore Ricci, alle rassicurazioni sulla sua imminente riapertura.

Per questa criticità i cittadini del Meetup di Terracina hanno chiesto ai portavoce nella Regione Lazio tutte le “carte”. Delibere di giunta, determinazioni dirigenziali, atti di riorganizzazione degli uffici. Mettendo insieme tutti i pezzi del puzzle hanno notato che c’è qualcosa che non quadra. A distanza di pochi mesi dalla sua chiusura, considerato che esistono già locali disponibili per gli uffici a costo zero, l’iter sembra alquanto lungo. Perchè non ci sono incartamenti successivi alla data del 31 luglio 2013 che dimostrano che l’apertura sia imminente? Perché nonostante nei documenti si dichiara la necessità di tre uffici nella provincia, non è in atto nessuna procedura che prevede l’istituzione del terzo sportello, Leggi tutto >>

Il Movimento 5 Stelle incontra il Centro Sociale Anziani del Centro Storico

0

Sabato 1 marzo, la consigliera regionale Gaia Pernarella, accompagnata da alcuni membri del gruppo servizi sociali del Meetup di Terracina, ha incontrato il Presidente e il Comitato di Gestione del Centro Sociale Anziani del Centro storico di Terracina.

Durante l’incontro i partecipanti hanno manifestato alla rappresentante istituzionale il loro disagio rispetto alla condizione della loro locazione e soprattutto alle difficoltà di gestione dovute all’assenza totale di erogazione dei contributi pubblici. Una realtà che, con i suoi attuali 76 iscritti, contribuisce a mantenere vivo ed operante l’intero tessuto sociale del Centro Storico e che dispone di un unico locale concesso in comodato d’uso dal Comune di Terracina al piano terra di Palazzo Tescola. La mancanza di una struttura adeguata non favorisce, infatti, l’incremento delle adesioni e tantomeno la realizzazione di tutte quelle attività socio-ricreative necessarie alla realizzazione del Centro Sociale quale “luogo di Leggi tutto >>

Piuttosto che l’incompetenza dimostrata… meglio tutti a casa

1

La Consigliera Regionale Gaia Pernarella si sfoga in aula durante il consiglio del 19 febbraio 2014: “quest’aula non ha tutelato il territorio Laziale”, è così che inizia il suo intervento.

Si tratta della dichiarazione di voto alla legge 128, approvata durante lo stesso consiglio.

Si tratta dell’atto conclusivo della vicenda che ha visto i consiglieri del Movimento 5 Stelle occupare l’aula per costringere il PD ad indire il consiglio e dunque finalmente approvare una legge da loro stessi scritta che a quanto pare era destinata a rimanere in un cassetto per un po’ di tempo.

In aula la portavoce terracinese non lo manda a dire: piuttosto che l’incompetenza dimostrata dalla giunta e dal consiglio, è meglio tornare tutti a casa.

FATTI…un’idea – numero 6

0

 

 

 

 

“FATTI…un’idea” – numero 6, Aperiodico in MoVimento, il giornalino da stampare e leggere sul proprio divano oppure da regalare a chi vuoi tu.

Vieni a ritirarlo al nostro banchetto il giorno 9 Febbraio 2014 dalle ore 10 alle 19.30 presso Piazza Garibaldi Terracina (salvo pioggia), dove troverai anche informazioni sulle attività del nostro Meetup, ma anche informazioni sul MoVimento 5 Stelle in Regione Lazio e in Parlamento.

 

#vinciamonoi Di G.Pernarella  

Con la campagna di pura diffamazione portata avanti in questi giorni nei confronti del Movimento 5 Stelle, da parte non solo dei media di regime, ma anche da larga parte della classe politica e delle istituzioni, vogliamo raccontarvi con il nostro a periodico, cosa fanno in realtà questi facinorosi e violenti dei nostri eletti in parlamento e regione.

Ma soprattutto mostrarvi come i milioni di potenziali ‘sessuofobi e stupratori’ che frequentano i Meetup e sono iscritti al blog di Beppe Grillo, armati di buona volontà e di Leggi tutto >>

20 milioni di euro per pagare i vitalizi: il M5S in Regione promette battaglia

2

Come molti di voi già sapranno, grazie al gruppo regionale del Movimento 5 Stelle, è stata pubblicata la lista dei vitalizi (o lista della vergogna) ottenuti da vari politici (o ex politici) regionali. Il totale di questi vitalizi ammonta all’ esorbitante cifra di 20 milioni di Euro l’anno circa.

Soldi che farebbero molto comodo alle casse regionali vista la situazione economica in cui versa la regione (anche a causa di questi signori).

Analizzando l’elenco troviamo ben 17 persone tra ex consiglieri e vedove della provincia di Latina. E Terracina? Vuoi che in questa Black List non sia presente alcun cittadino Terracinese? Giuliano Masci con 3.167,63 Euro e Gabriele Panizzi con 5.895,15 Euro (la cifra più alta) rappresentano negativamente la nostra cittadina. Gianfranco Sciscione ha rinunciato al vitalizio poichè i contributi da versare per ottenerlo sono troppo alti, considerata la sua età. Ha quindi pensato bene di sfruttare la situazione scoprendosi anti-casta su Facebook.

Dal Leggi tutto >>

  • giugno: 2017

    lun mar mer gio ven sab dom
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
Torna all'inizio