Articoli con tag emilio selvaggi

Amare considerazioni

0
1479152526136-jpg-si_e_spento_il_professor_emilio_selvaggi1

Ho ascoltato discorsi, alcuni davvero belli, durante la commemorazione del professor Emilio Selvaggi. Alla sua morte il cordoglio e il rimpianto sono stati unanimi. Gli è stata riconosciuta la capacità particolare, se non addirittura unica, di insegnare valori, conoscenza e tradizioni, la coerenza, l’intraprendenza, la costanza e l’impegno attivo e indefesso, ed altro ancora. Stima e ammirazione dichiarate anche da coloro che lo hanno criticato più o meno aspramente. Tutti, indistintamente,hanno detto che Emilio Selvaggi riusciva ad arrivare al cuore delle persone e molti tra questi lo hanno avuto come insegnante o come collega.

Mi domando perchè tutto quello che ha seminato  quest’uomo esemplare, davvero unico nel suo genere, in tanti anni di attivismo, non abbia attecchito. Quanti tra coloro che ne hanno riconosciuto il valore, che si tratti di genitori o insegnanti, politici o comuni cittadini, hanno messo a frutto i suoi insegnamenti durante il corso della propria esistenza e Leggi tutto >>

L’ascensore dell’ennesimo scandalo

0
teatro-in-piedi-500

Ci risiamo, è sempre la stessa scena rivisitata e reinterpretata dai soliti maestri dell’incompetenza e dell’approssimazione. Nel nostro comune sembra proprio che non vi siano le capacità per realizzare opere pubbliche senza  dover necessariamente cadere in errori amministrativi, illeciti, sanzioni e quant’altro venga generato dalla totale mancanza di programmazione e progettazione.

L’ ennesimo esempio riguarda il progetto che tutti ricorderete, di un parcheggio prima, e di un ascensore poi, necessari alla città per valorizzare il centro storico alto e decongestionare il traffico cittadino. Il progetto del parcheggio, che da PPE doveva sorgere nei pressi di piazza XXV aprile, riceve il nulla osta dalla Regione Lazio, accompagnato da un cospicuo finanziamento. Il progetto, come tutti saprete, per incapacità o volontà non venne mai realizzato, e costò alla comunità il risarcimento danni alla ditta vincitrice dell’appalto a cui  venne giustamente riconosciuto il danno economico, saldato Leggi tutto >>

L’impianto di Morelle e la speculazione ambientalista.

5
1383728_10201757293191537_2004735961_n[1]

Il 27 sett. si è tenuta la seduta della commissione ambiente avente quale ordine del giorno: Utilizzo sito Morelle:audizione delle Associazioni, L’ASCOM, IL SESTANTE, IL WWF.LITORALE PONTINO-proposte.

Durante l’audizione le tre associazioni hanno illustrato la loro proposta sul l’impianto comunale di Via Morelle che trovate qui.

Alla seduta ha partecipato anche la consigliera regionale Gaia Pernarella che da sempre è impegnata con il Movimento 5 Stelle Lazio sulla difesa dell’ambiente e la tutela della salute dei cittadini.

La consigliera ha portato alla seduta un documento che ha chiesto di inserire agli atti della commissione.

Dopo l’esposizione delle diverse posizioni si è aperta una costruttiva discussione che ha visto tutti gli avventori concordi sul l’intento di non lasciare un importante struttura impiantistica abbandonata a se stessa come avviene dal 2000.

La proposta delle associazioni presenti vede come strada maestra la costruzione ex novo di un impianto di compostaggio Leggi tutto >>

Le due facce dell’appalto dei rifiuti

1
selvaggiDueFacce

Ieri (18/06/2013) si è svolto l’incontro tra i promotori della petizione che chiede l’annullamento dell’appalto dei rifiuti ed il Sindaco. Presenti  anche gli assessori della  cosiddetta “giunta civica”, tra cui il neo assessore all’ambiente, professor Emilio Selvaggi, noto per le sue battaglie nel WWF di Terracina, ed oggi passato, per così dire, dall’altra sponda.

Per meglio intenderci, fino ad una settimana fà, l’emerito rappresentante locale dell’associazione ambientalista, che vanta tra le sue battaglie proprio la petizione in questione, lotta per l’annullamento della gara. Oggi, quella stessa persona, è parte integrante della giunta ed ha, ovviamente, la delega all’ambiente e forse, colto da amnesia, ignora la volontà di migliaia di cittadini e difende, anche nel merito quello stesso bando che fino a ieri osteggiava.

Non so voi, ma come cittadino, mi sento un tantino preso per i fondelli…

Siamo d’accordo sul fatto che la responsabilità della redazione dell’atto non sia Leggi tutto >>

  • febbraio: 2017

    lun mar mer gio ven sab dom
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728  
Torna all'inizio