Articoli con tag discarica borgo montello

Il nuovo piano regionale dei rifiuti terrà conto di Morelle?

1

Lunedì 23 Settembre 2013 si è svolto un consiglio regionale straordinario dedicato alla questione dei rifiuti, che ha dimostrato senza ombra di dubbio la continuità dell’attuale giunta con le precedenti e che non nasconde la totale mancanza di proposte e la quasi certezza che i rifiuti rimarranno un emergenza.

Sono molti però gli episodi che avrebbero meritato quantomento l’attenzione della stampa, che non ha in nessun caso, svolto la sua funzione informativa, ma di questo non ce ne stupiamo affatto. Le uniche informazioni degne di un articolo di stampa sono le dichiarazioni di Forte, consigliere di maggioranza del PD, riguardo la promessa di una commissione ambiente dedicata alla questione dei fusti tossici dei casalesi.

Nessuno si è accorto che è stata presentata dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle, una risoluzione che riguarda il nostro comune. Proprio così, mentre gli altri gruppi politici hanno parlato solo di discariche, i pentastellati hanno presentato diverse Leggi tutto >>

Così nasce la Quinta Mafia. La Contaminazione

2

Video proiettato alla “Festa a 5 Stelle” Terracina 19-08-2012

Di Antonio Turri – Associazione “I Cittadini contro le Mafie”

Un mix complesso e variegato di mafie tradizionali, colletti bianchi e delinquenti locali. Boss in grado di reinvestire il denaro di Cosa nostra, camorra e ’ndrangheta. Nel Lazio si è radicata una ”quinta mafia”o mafia da contaminazione, pronta a trasformarsi da soggetto dell’anti-stato a soggetto collaborante, grazie a figure deviate della economia e della classe dirigente.

Nessuno sembra crederlo, ma alcuni tra gli emergenti signori delle mafie, che abbondano di denaro, reinvestendo nel ciclo del cemento, nella gestione illegale dei rifiuti o in altre redditizie attività economiche, formalmente legali, è gente de noantri. Costoro stabiliscono se impegnarsi direttamente o farsi rappresentare nelle amministrazioni comunali, provinciali, nella Regione, nel Parlamento e nei luoghi dove si decide il destino dei più.

Tutti presenti nella Capitale. Puoi notare i Leggi tutto >>

Torna all'inizio