Articoli con tag canale pio VI

Cronaca di una gara

0

Ha sbagliato chi non ha dato fiducia al nostro sindaco Nicola Procaccini.

Ha sbagliato chi non ha creduto nelle sue capacità e in quelle dello staff di cui si è circondato.

Vocazione turistica, genialità, intraprendenza sono solo alcune delle importanti doti di questa amministrazione.

Non si sono accontentati di ospitare il beach soccer, il campionato mondiale off shore… Infatti proprio in questi giorni, Terracina sta ospitando un importante evento (al momento locale ma con un po’ di buona volontà potrà diventare un importante appuntamento nazionale e perché no, mondiale!).

Stiamo parlando della gara di “nuoto libero” che si sta svolgendo in questi giorni nello storico canale Linea Pio VI.

Obiettivo della gara è il raggiungimento della griglia al Ponte del Salvatore.

Diverse le squadre in gara. In quella delle taniche, spicca fra tutte “la blu”, forse per il suo marcato colore che ha già raggiunto il traguardo da un paio di giorni. Presenti altre di colore bianco, una delle quali è Leggi tutto >>

Eppur si muove… ma non si puo’ fare sempre di “tutta l’erba” un fascio

0

Questo slideshow richiede JavaScript.

Finalmente qualcosa si muove! Credevamo di essere precipitati in un pozzo senza fondo, credevamo di procedere a tastoni in un tunnel buio… ma ecco finalmente la luce!

Come per incanto eccoli tutti al lavoro i nostri bravi amministratori comunali che, particolarmente attenti al territorio, con competenza e professionalità si attivano intervenendo con atti e fatti.

Vigiles… pulizia… ordinanze…

Increduli e mentre ancora ci stropicciamo gli occhi, cerchiamo di capire meglio cosa stia accadendo.

Cominciamo col ricordare al “nuovo staff comunale” (il 4° in 3 anni) che nel 2011 il Comune di Terracina decide di aderire a “Decoro Urbano”, un social network che favorisce il dialogo tra i cittadini e le Pubbliche Amministrazioni. Un punto di ritrovo per chiunque sia desideroso di contribuire personalmente alla cura della propria città.

Ad oggi, su un totale di 274 segnalazioni, ne sono state risolte solo 31!

Se magari tra un blitz e l’altro, i prodi vigiles Leggi tutto >>

Salviamo il canale Pio VI

2

E’ di questi giorni la consegna di una lettera con la quale il Meetup 5 Stelle di Terracina, unitamente alla firma di molti cittadini, ha voluto segnalare lo stato di degrado e di completo abbandono in cui si trova ormai da troppo tempo il Canale Pio VI.

Destinatari della comunicazione sono gli uffici dell’Amministrazione Provinciale, della Prefettura e della Procura della Repubblica di Latina.

Per meglio rappresentare la situazione in tutti i suoi aspetti abbiamo deciso di integrare il testo del documento con alcune immagini scattate lungo il canale nel mese di gennaio.

Siamo stufi dei continui rimpalli di competenze tra Amministrazione Comunale, Consorzio di bonifica dell’Agro pontino e ditte o enti vari. Perché gli Enti non svolgono il proprio lavoro magari collaborando, magari anche solo consultandosi, affinché inizi finalmente il lavoro di pulizia e bonifica di questo canale ormai ridotto ad una discarica galleggiante e maleodorante.

Siamo stufi delle promesse, stufi del Leggi tutto >>

FATTI…un’idea – numero 6

0

 

 

 

 

“FATTI…un’idea” – numero 6, Aperiodico in MoVimento, il giornalino da stampare e leggere sul proprio divano oppure da regalare a chi vuoi tu.

Vieni a ritirarlo al nostro banchetto il giorno 9 Febbraio 2014 dalle ore 10 alle 19.30 presso Piazza Garibaldi Terracina (salvo pioggia), dove troverai anche informazioni sulle attività del nostro Meetup, ma anche informazioni sul MoVimento 5 Stelle in Regione Lazio e in Parlamento.

 

#vinciamonoi Di G.Pernarella  

Con la campagna di pura diffamazione portata avanti in questi giorni nei confronti del Movimento 5 Stelle, da parte non solo dei media di regime, ma anche da larga parte della classe politica e delle istituzioni, vogliamo raccontarvi con il nostro a periodico, cosa fanno in realtà questi facinorosi e violenti dei nostri eletti in parlamento e regione.

Ma soprattutto mostrarvi come i milioni di potenziali ‘sessuofobi e stupratori’ che frequentano i Meetup e sono iscritti al blog di Beppe Grillo, armati di buona volontà e di Leggi tutto >>

Torna all'inizio