UNA SOCIETA’ AD ALTO CONSUMO

Il costante aumento dei consumi energetici, i continui cambiamenti climatici, il surriscaldamento globale della terra, sono da decenni le più grandi sfide da affrontare per l’interesse comune del nostro pianeta.

Oggi non esiste attività dell’uomo per la quale non sia necessaria energia e gran parte di questo fabbisogno viene soddisfatto attraverso la combustione di fonti fossili quali carbone, petrolio e gas naturale. Ciò comporta non solo l’emissione in atmosfera di anidride carbonica che contribuisce ad alimentare il fenomeno dell’effetto serra, ma anche la dispersione non controllata di ossidi di carbonio, di azoto e di zolfo responsabili dell’inquinamento atmosferico e delle piogge acide.

E’ quindi necessario che la società sviluppi una cultura del risparmio energetico e un impegno maggiore per la riduzione delle emissioni di CO2.

LE LEGGI

A tal proposito già nel lontano 1991 una legge della repubblica italiana (la 10/91) nacque con l’intento di Leggi tutto >>