La casetta dell’acqua sicuramente è un servizio per la cittadinanza oltre che uno strumento di promozione della sostenibilità. Rientra tra quelle misure volte a ridurre la plastica a partire dagli articoli monouso. Una sfida lanciata dal Ministro Sergio Costa ed estesa agli altri Ministeri e a tutte le istituzioni che devono dare il buon esempio per quanto riguarda i comportamenti virtuosi ed ogni cittadino deve fare la propria parte.

Un percorso che secondo noi visto l’interesse coinvolto, si sarebbe dovuto intraprendere in ambito di Consiglio Comunale. Mentre continua ad essere coinvolta solo la Giunta Comunale come se la tutela ambientale appartenesse solo a qualcuno.

Non si può fare propaganda elettorale con il tema della sostenibilità e cerchiamo di non coinvolgere in tutto questo chi è in regola con la TARI, che vorrebbe non essere preso in giro o quanto meno non essere strumentalizzato con la citazione del principio di premialità.

La premialità comporterebbe il Leggi tutto >>