1E’ di questi giorni la consegna di una lettera con la quale il Meetup 5 Stelle di Terracina, unitamente alla firma di molti cittadini, ha voluto segnalare lo stato di degrado e di completo abbandono in cui si trova ormai da troppo tempo il Canale Pio VI.

Destinatari della comunicazione sono gli uffici dell’Amministrazione Provinciale, della Prefettura e della Procura della Repubblica di Latina.

2

Per meglio rappresentare la situazione in tutti i suoi aspetti abbiamo deciso di integrare il testo del documento con alcune immagini scattate lungo il canale nel mese di gennaio.

Siamo stufi dei continui rimpalli di competenze tra Amministrazione Comunale, Consorzio di bonifica dell’Agro pontino e ditte o enti vari. Perché gli Enti non svolgono il proprio 3lavoro magari collaborando, magari anche solo consultandosi, affinché inizi finalmente il lavoro di pulizia e bonifica di questo canale ormai ridotto ad una discarica galleggiante e maleodorante.

Siamo stufi delle promesse, stufi del “vedremo”…“faremo”. Vogliamo risultati concreti. Confidiamo quindi in un intervento immediato che gli Enti coinvolti vorranno mettere in campo, ognuno per le proprie competenze, mirato al ripristino di 4tutte quelle condizioni indispensabili per il decoro del canale di Terracina e quindi di Terracina stessa.

 

Gruppo Cultura, Turismo, Sport e Politiche giovanili.