domitilla 008“Degrado in Piazza Santa Domitilla”, non è cronaca di questi giorni bensì un articolo pubblicato nel maggio 2008.

Nell’aprile scorso, il nostro tour, Turisti “non per caso”, partito proprio da questa piazza, evidenzia lo stato di degrado in cui versa una delle piazze simbolo del nostro comune, queste le foto scattate durante il nostro tour.

Dal 2008 il tempo scorre inesorabile e NULLA CAMBIA.

E’ vero, per i nostri amministratori ci sono delle priorità, ma Piazza Santa Domitilla quanto tempo dovrà ancora aspettare?

Santa Domitilla potrebbe e dovrebbe essere un gioiellino!

E’ la prima piazza che si incontra arrivando nel centro storico di Terracina; ha la fortuna di affacciarsi su un meraviglioso belvedere e di possedere importanti reperti archeologici. Ma…

Ma dove sono le istituzioni?

L’amministrazione comunale cosa fa?

In fondo, ai nostri amministratori tutto possiamo dire tranne che non l’ abbiano un cuore. Altrimenti, come definire il forte sentimento che li lega a quel bidone, gelosamente custodito tra i rifiuti nell’angolo della piazza, di cui proprio non riescono a fare a meno?

E’ certamente amore.

La fontana monumentale in ghisa, come pure la lastra di pluteo del IX secolo, conservata su una parete della piazza, meriterebbero maggiore visibilità, luce e respiro. Ma i beni culturali non dovrebbero essere adeguatamente preservati, custoditi e resi fruibili?

Tra i 32 progetti presentati dal Comune di Terracina in Regione in questi giorni, del cui merito si è tanto fregiato il nostro caro Sindaco, certamente si sarà inclusa la nostra amata piazza? O forse no?!?!?!

Viene da chiedersi se l’assenza di segnaletica – sia orizzontale che verticale – ed il conseguente parcheggio selvaggio, esprimano la volontà di “qualcuno” a tacere il ruolo monumentale del luogo ad esclusivo beneficio di “qualcun altro”. Ma se non c’è segnaletica specifica, questo non dovrebbe invece significare che lì non si può e non si deve parcheggiare? E poi, pochi metri prima dell’entrata in Santa Domitilla, la segnaletica c’è, e dice chiaramente: Zona Pedonale! Ma provate a chiamare la Polizia Locale per segnalarlo… Avrete delle inaspettate sorprese.

Troppo comodo attribuire alla “gattara” le cause del sudiciume presente. Se non altro lei ama i gatti, a modo suo e con i mezzi a disposizione si prende cura di loro. Ma se realmente si tratta di una “colonia protetta”, perché il numero dei gatti aumenta in continuazione? Come mai alcuni gatti presentano manifeste patologie?

Ci rendiamo conto del momento di crisi che la nostra città sta vivendo, ed è proprio per questo motivo che sentiamo il dovere civico di rivolgere un invito al Sindaco, agli Assessori, agli Amministratori coinvolti, al Comando Polizia Municipale ed alla ASL, affinché provvedano nell’esercizio delle loro funzioni e a quanto di loro competenza.

In attesa di vedere attuata un’adeguata riqualificazione, leviamo il nostro appello perentorio: RESTITUITE A PIAZZA SANTA DOMITILLA LA DIGNITA’(*) ED IL RUOLO CHE LE SPETTA.

(*) Importanza che viene ad una cosa da significato spirituale, culturale, sociale che l’uomo le annette e che la rende degna di rispetto.

domitilla 026 domitilla 025 domitilla 024 domitilla 023 domitilla 022 domitilla 021 domitilla 019 domitilla 016 domitilla 015 domitilla 014 domitilla 013 domitilla 012 domitilla 011 domitilla 010 domitilla 009 domitilla 001 domitilla 002 domitilla 003 domitilla 005 domitilla 006 domitilla 007 domitilla 027 domitilla 028