Le stiamo tentando tutte per portare l'attenzione sullo stato di degrado e abbandono in cui versa il nostro comune. Comune che data la connotazione turistica, risulta fortemente penalizzato dalla grave situazione attuale. In questi mesi abbiamo fotografato, scritto, denunciato, ed ora è arrivato il momento delle proposte…

Una possibile soluzione al problema sarebbe coinvolgere direttamente i cittadini creando un canale diretto con la pubblica amministrazione, attraverso un social network.

Proponiamo quindi l'adozione di un sistema che permetta al cittadino di inviare una segnalazione di incuria, dissesto stradale, affissione abusiva e quant'altro attraverso una semplice foto direttamente dal proprio smartphone oppure dal pc di casa. Questo strumento oltre a garantire trasparenza sull'attività di intervento con la possibilità di verificare in ogni momento lo stato della segnalazione, favorirebbe l'aumento dell'informatizzazione e della responsabilità dei cittadini.

Vi starete chiedendo, ma nella situazione di dissesto in cui versa il comune, come possiamo finanziarlo? Semplice, non costa nulla. Gratis per i cittadini, gratis per le pubbliche amministrazioni. Per utilizzare il servizio basta registrarsi sul sito www.decorourbano.org.

Inoltre il meccanismo studiato crea un circolo vizioso, si autoalimenta e, oltre a facilitare gli interventi gestendo le segnalazioni in modo informatizzato, ha un impatto positivo anche sull'educazione civica responsabilizzando i cittadini. Risultano attivi progetti simili in Nord Europa, Stati Uniti, Australia india e Giappone con risultati di tutto rispetto e molti comuni italiani hanno già aderito.

Per rendere attuativa questa proposta abbiamo già preparato una mozione e facciamo appello a tutti i consiglieri, siano essi di maggioranza, che di opposizione, di aderire all'iniziativa. Per i consiglieri la mozione l'abbiamo già preparata: basta scaricarla, firmarla e presentarla al consiglio comunale.

E' possibile scaricare il PDF della mozione qui. Di seguito ne viene riportato il testo.

Al Presidente del Consiglio Comunale di Terracina Gianni Aiello

Al Sindaco del Comune di Terracina Dr. Nicola Procaccini

Terracina, ___________

Mozione: proposta di adesione al progetto “Decoro Urbano”

Premesso che:

sul territorio comunale persistono situazioni di scarso decoro urbano caratterizzate dalla presenza di discariche abusive, strade in condizioni dissestate, aree verdi lasciate all'incuria, danni causati da atti di vandalismo, segnaletica stradale latente o priva di manutenzione e affissioni abusive e quant'altro.

Che sono presenti diverse aree utilizzate come discariche abusive nelle quali sovente si registra la presenza di amianto come testimoniato da una denuncia corredata di materiale fotografico riguardante la zona di Campo Soriano e protocollata il 4 aprile 2012.

Che l’amministrazione Procaccini si è impegnata a tutelare il decoro urbano del territorio nonché alla rimozione di cartelli pubblicitari che creino situazioni di pericolo q quindi in contrasto con l’art 23 del codice della strada (delibera di giunta n. 180 del 24 aprile 2012).

Osservato che:

Le segnalazioni inviate al comune riguardanti le suddette problematiche di decoro urbano non vengono gestite in modo informatizzato e quindi richiedono una gran quantità di lavoro manuale da parte degli organi preposti ed un costo non indifferente per le casse del comune.

Si è svolta un’indagine finalizzata a reperire un software che consentisse la gestione informatizzata delle segnalazioni e che desse anche la possibilità di tracciare lo stato di attuazione dei lavori;

alcuni siti infatti consentono, previa iscrizione gratuita, al cittadino di inviare segnalazioni on-line al Comune che le riceve, e tramite un applicativo, le gestisce;

il social network www.decorourbano.org , la cui adesione è gratuita sia per il cittadino che per il Comune, è uno strumento efficace allo scopo.

Per favorire la partecipazione dei cittadini, risulta utile infatti incrementare l’utilizzo delle nuove tecnologie come metodo di comunicazione con la cittadinanza.

Questo social network consente di creare una mappa interattiva delle segnalazioni direttamente dai cittadini tramite il sito web o uno smartphone (iPhone e Android), e la pubblica amministrazione può gestire queste segnalazioni tramite un pannello di controllo.

I dati delle segnalazioni, inoltre, vengono rilasciati con licenza Creative Commons 3.0.

Tramite Decoro Urbano, al momento, è possibile segnalare situazioni di degrado per le seguenti categorie: @ rifiuti (rifiuti a terra, discariche abusive, cassonetti colmi, televisori, lavatrici, biciclette, etc.), @ vandalismo / incuria (panchine rotte, graffiti), @ dissesto stradale (buche, marciapiedi inagibili, strisce pedonali logore), @ zone verdi (aree verdi incolte, abbandonate, prive di irrigazioni), @ segnaletica (segnaletica stradale danneggiata, non sufficiente o mancante), @ affissioni abusive (manifesti e cartelloni abusivi su muri e/o superfici con divieto d’affissione);

già altri Comuni hanno aderito all'iniziativa;

Impegna:

Il Sindaco e La Giunta a procedere con l'adesione del Comune di Terracina al servizio “Decoro Urbano”( www.decorourbano.org ), considerando che è a costo ZERO, contattando i riferimenti sul sito www.decorourbano.org e attivando la procedura per rendere Terracina un Comune attivo sul sito.