La vocazione turistica#6 – Orti sociali urbani… tre anni di incapacità politica e amministrativa

0

Continua la rubrica dedicata al “decoro urbano”

Le puntate precedenti… #1, #2, #3, #4, #5

Parte 6: Orti sociali urbani… tre anni di incapacità politica e amministrativa

L’idea di riqualificare delle zone urbane in stato di abbandono e degrado con lo strumento degli Orti Sociali Urbani, nasce dal Forum di Agenda 21 locale nel lontano 2013. Dunque non è la politica, ma è il Forum, ovvero l’organo con il quale i cittadini possono partecipare alle attività dell’amministrazione comunale, a chiedere l’utilizzo di questo strumento attraverso il “Piano di Azione Ambientale” e di conseguenza l’ente comunale aderisce al Progetto nazionale Orti Urbani nel gennaio del 2014.

Una soluzione intelligente che permette, non solo di riqualificare delle aree in stato di abbandono, ma che ha anche una valenza sociale, permettendo a delle famiglie in condizioni economiche disagiate di produrre in proprio ortaggi e frutta con un basso impatto ambientale e con una funzione educativa, civica ed etica.

In Leggi tutto >>

La vocazione turistica#5 – Le peripezie di un pedone (Luci ed ombre del trasporto pubblico a Terracina)

0

Continua la rubrica dedicata al “decoro urbano”

# 1  

# 2

# 3

# 4

Parte 5 :   Le peripezie di un pedone

(Luci ed ombre del Servizio di trasporto pubblico a Terracina)

Per le strade di Terracina capita talvolta di osservare dei pulmini recanti il simbolo e la scritta del Comune sulla loro livrea argento metallizzato. Essi sono i mezzi con cui la società Co.Tr.I., appaltatrice del Comune di Terracina, espleta il servizio di Trasporto Pubblico Urbano.

In linea teorica questi mezzi dovrebbero effettuare un servizio pubblico, e cioè consentire a chi non dispone di un veicolo proprio, o non può servirsene per vari motivi, la possibilità di spostarsi da un capo all’altro della città in maniera economica e conveniente, nonché ad invogliare a fare a meno dell’utilizzo dell’auto in un’ottica di mobilità sostenibile. In pratica, per il comune cittadino servirsi dei mezzi pubblici nella realtà terracinese è un’impresa irta di difficoltà, paragonabile quasi all’itinerario dell’esploratore Indiana Leggi tutto >>

La … vocazione Turistica #4 – Le barriere architettoniche

0
Continua la rubrica dedicata al “decoro urbano”

# 1  

# 2

# 3

Parte 4 : Le barriere architettoniche

In un’ottica di città a vocazione turistica, quindi accogliente a tutti i livelli, questa volta affronteremo un argomento che riguarda, più che il decoro urbano, la funzionalità urbana nel senso più stretto del concetto, tenendo conto delle capacità e delle caratteristiche personali di ogni singolo individuo. Parleremo quindi delle barriere architettoniche ossia di tutti quegli elementi costruttivi (scale, gradini, marciapiedi, rampe, ecc.) che impediscono o limitano gli spostamenti o la fruizione dei servizi alle persone disabili con capacità motorie o sensoriali limitate, ai genitori con passeggini, agli anziani e non solo. Attenzione, è un argomento, questo, di rilevante importanza perché riguarda l’interesse pubblico e, dunque, quello che dovrebbe essere uno dei principii basilari di una comunità, cioè, il principio della solidarietà.

Ora, proviamo a metterci nei panni di un Leggi tutto >>

La … vocazione Turistica #3 – Ho sognato una strada … asfaltata

0

Continua la rubrica dedicata al “decoro urbano

Parte 3 :  Lo stato di totale abbandono delle strade

Questa non vuole essere la solita polemica annosa sulle … “buche”, piaga (o luogo comune) di tutte le amministrazioni comunali, ma una semplice riflessione su uno dei motivi principali per cui le strade e i marciapiedi del comune di Terracina versano tutte in uno stato di totale dissesto. Spesso in un paese “strano” come l’Italia è lecito l’atteggiamento da parte degli amministratori del  … “mal comune, mezzo gaudio”, visto che la problematica affligge un po’ tutte le città, in virtù del fatto che alle domande di risoluzione del problema da parte dei cittadini, la risposta è sempre la solita: “non ci sono i soldi”.               Ebbene la cronica penuria di fondi degli enti locali è nota a tutti, ma attenzione: per quale motivo accelerare un normale processo di deterioramento del manto d’asfalto con veri e propri atti vandalici, da parte di coloro i quali, nel momento in cui effettuano Leggi tutto >>

La … vocazione turistica #2 – Il verde pubblico … vandalizzato.

0

Continuiamo la rubrica dedicata al “decoro urbano”

Parte 2: IL VERDE PUBBLICO … VANDALIZZATO.

C’è un tema, quello della qualità urbana, che pone concetti importanti quali la cultura dello spazio pubblico e in relazione ad essi il verde urbano ha un ruolo fondamentale.

Le funzioni del verde urbano sono numerose e tutte ugualmente importanti poiché interessano la qualità dell’ambiente e della vita degli abitanti, ma tra queste è la funzione estetico – architettonica che per ora ci preme sottolineare, anche se, un verde urbano ben curato e mantenuto nella sua forma ottimale, risolverebbe di conseguenza anche le altre funzioni: da quella ecologico-ambientale alla funzione didattica e culturale, dalla funzione igienica a quella sociale e ricreativa, e via dicendo. Inoltre non bisogna tralasciare di considerare che proprio il verde pubblico, quale elemento imprescindibile del decoro urbano, rappresenta per l’eventuale turista uno dei criteri di valutazione.  

E’ in riferimento a tutto ciò Leggi tutto >>

LA …. VOCAZIONE TURISTICA #1 ovvero ricetta per attrarre turisti e lasciare in loro un ricordo indelebile

1

E’ nostra intenzione aprire una sorta di rubrica dedicata al “decoro urbano” ed allo stato in cui oggi la nostra città si presenta ai propri cittadini ed ai turisti, con l’obiettivo che tali segnalazioni possano essere prese in considerazione dall’amministrazione comunale e dunque risolte nell’interesse della collettività. Raccoglieremo e documenteremo non senza una certa ironia, “a puntate”, i vari argomenti che riguardano quello che riteniamo essere l’aspetto più importante per una città moderna a vocazione turistica.  Ci occuperemo della Raccolta Differenziata, dello stato e della cura del verde pubblico, così come dei marciapiedi e le relative barriere architettoniche, del patrimonio archeologico, del mare  ed altro, segnalando e denunciando criticità ed abusi. La rubrica è aperta comunque alle segnalazioni di tutti i cittadini che potranno contattarci all’indirizzo Meetup Terracina5stelle 

Parte 1: la Raccolta Differenziata – come essa è recepita dal cittadino e come essi Leggi tutto >>

Tutto tace

0

Ora è tutto tranquillo:c’è silenzio, il cinguettio degli uccelli, il rumore delle paranze al tramonto. I “Cantieri” sono chiusi ; i “Point” non ricevono più nessuno ; le “Hall” degli Alberghi non trasmettono più musica nazional popolare con radici fondane.

La macchina della propaganda è quasi totalmente spenta, ora le priorità sono altre. L’aria che si respira è idilliaca, niente più risse in piazza tra procacciniani e corradiniani. E cosa stia realmente accadendo nelle stanze dei bottoni nessuno lo può sapere.

Quello che percepiamo è un gran fermento sui soliti argomenti, infatti iniziano da una parte a girare voci su nuove destinazioni di beni storici, artistici e archeologici e dall’altra a fioccare nuove delibere di richieste di finanziamento e bandi pubblici sulla gestione di alcuni di questi.

Come nel caso di Palazzo Braschi, su cui iniziano a circolare rumors su possibili destinazioni ad una sedicente onlus vestita da istituto nautico . Ricordiamo bene che le passate Leggi tutto >>

C’è CULTURA e cultura

0

Da giorni ci chiediamo se richiedere una sala comunale sia come richiedere  una sala consiliare, vista la risposta del Presidente del Consiglio Comunale di Terracina; ci chiediamo se parlare di Costituzione non sia un obiettivo di interesse pubblico e se le idee sono ancora importanti come lo è quel patto che unisce il nostro popolo, ovvero la Costituzione; ci chiediamo che cosa sia cultura, cosa produca sapere colto e parafrasando Troisi il quale dichiarava la differenza tra MIRACOLO e miracolo, avanziamo l’ipotesi che ci sia CULTURA e cultura vista la presentazione del libro di Alemanno “consumata” l’altra sera presso la sala Abate del polo museale di Terracina; ci chiediamo, inoltre, chi abbia prodotto la richiesta di tale presentazione, chi l’abbia protocollata e soprattutto chi abbia dato l’assenso per iscritto, ammesso che a monte ci sia una domanda scritta.

A questo punto ci preme ricordare al nostro “caro” sindaco che l’ex primo cittadino di Roma resta imputato in una trance Leggi tutto >>

Il Meetup Terracina5Stelle dona 1850 euro alle popolazioni colpite dal terremoto

0

Ci siamo, come nostra buona abitudine, una volta conclusa la Festa 5 stelle, si tirano le somme delle energie impiegate, delle risorse messe in campo, ma anche del riscontro che le nostre azioni hanno sul territorio. Siamo stati onorati della presenza del Prof. Maddalena che ha contribuito con la sua competenza alla divulgazione dei principi che animano le nostre battaglie politiche e sociali. Ambiente, acqua pubblica, nuove tecnologie, rispetto delle regole,equità sociale e trasparenza per noi non sono solo begli slogan, ma attività da portare avanti qualunque cosa facciamo con tutti gli sforzi che ne conseguono, anche nella nostra festa a 5 stelle di cui come sempre pubblichiamo il bilancio economico.

Quest’anno abbiamo avuto un piccolo utile che non servirà a mandare avanti segreterie di partito o campagne elettorali, ma verrà indirizzato a scopi più nobili. La triste concomitanza tra la nostra festa ed il terremoto del centro Italia ha reso la scelta della loro destinazione Leggi tutto >>

Amare considerazioni

0

Ho ascoltato discorsi, alcuni davvero belli, durante la commemorazione del professor Emilio Selvaggi. Alla sua morte il cordoglio e il rimpianto sono stati unanimi. Gli è stata riconosciuta la capacità particolare, se non addirittura unica, di insegnare valori, conoscenza e tradizioni, la coerenza, l’intraprendenza, la costanza e l’impegno attivo e indefesso, ed altro ancora. Stima e ammirazione dichiarate anche da coloro che lo hanno criticato più o meno aspramente. Tutti, indistintamente,hanno detto che Emilio Selvaggi riusciva ad arrivare al cuore delle persone e molti tra questi lo hanno avuto come insegnante o come collega.

Mi domando perchè tutto quello che ha seminato  quest’uomo esemplare, davvero unico nel suo genere, in tanti anni di attivismo, non abbia attecchito. Quanti tra coloro che ne hanno riconosciuto il valore, che si tratti di genitori o insegnanti, politici o comuni cittadini, hanno messo a frutto i suoi insegnamenti durante il corso della propria esistenza e Leggi tutto >>

  • Prossimi incontri

    Supported By: Nuanced Media
  • FaviconNuova discussione
    16 Jun 2017, 1:50 pm

    RESOCONTO DEL 15.06.2017

    Presenti: Barbara, Anna, Cinzia, Ida, Cesare, Lino, Rossano, Candido, Luigi D.M., Fabrizio, Luigi G. - Viene illustrato e riassunto da Cinzia il lavoro sulle buste di plastica. Il messaggio comunicazionale avverrà attraverso la produzione di un video a r...

    FaviconNuovo Membro
    14 Jun 2017, 10:54 pm

    FaviconNew Replies
    29 May 2017, 7:32 pm

    Resoconto del 20 Maggio 2017

    informazioni di legge per proposta di ordinanza di cui sopra http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/07/13/16G00141/sg

    FaviconNuovo Membro
    27 May 2017, 10:51 am

    FaviconNuova discussione
    23 May 2017, 8:46 pm

    Resoconto del 20 Maggio 2017

    Erano presenti:Anna,Cesare,Cinzia ;Rossano;Carlo,Gaia,,Barbara,Luigi,Cristiana e Piero . Al primo punto dell’ordine del giorno ,dalle informazioni raccolte da Anna si decide di scrivere un dossier per proporre l’ordinanza sul divieto delle buste in poliet...

    FaviconNuova discussione
    11 May 2017, 8:33 am

    RESOCONTO DEL MU del 9 MAGGIO 2017

    Sono presenti: Cinzia, Anna, Ida, Gaia, Cesare, Aldo, Piero Rossano, Fabrizio, Carlo, Lino. – Al primo punto in discussione, la proposta di Cinzia riguardo una ricerca e una strat...

    FaviconNuovo Membro
    27 Apr 2017, 1:30 pm

    FaviconRispondi a una discussione
    17 Apr 2017, 5:51 am

    Regolamento Regionale Concessioni Demaniali

    Ti eri scordato il link.Nuovo regolamento

    FaviconNuovo Membro
    17 Apr 2017, 5:42 am

    FaviconNuovo commento a una foto
    4 Apr 2017, 8:12 pm

    Cesare DeProsperis ha commentato una foto

    "A parte i portavoce regionali del M5s, la persona che siede alla destra degli stessi, cioè colui che avrebbe dovuto rispettare e far rispettare le regole per dar modo agli iscritti a parlare di poter esercitare tale diritto, noto come un duro intransigent..."

  • giugno: 2017

    lun mar mer gio ven sab dom
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
Torna all'inizio